Un luogo speciale

Roccaporena

Il borgo montano di Roccaporena è ubicato all’estremità di una piccola gola nel Comune di Cascia. Questo è un luogo ideale per trascorrere delle vacanze immersi nella natura all’ insegna del relax; ma sono molte anche le attività sportive e le attrazioni turistiche da visitare...

Roccaporena di Cascia

Immerso nel verde e nella quiete dell’Umbria e incastonato nello splendore di ROCCAPORENA il ristorante “LA PORRINA” si distingue sia per la qualità’ dei suoi piatti tipici locali, sia per la cortesia, disponibilità e simpatia del personale. I piatti a base di tartufo, i dolci fatti in casa...

I PIATTI DEL Ristorante LA PORRINA

AFFETTATI, FORMAGGI E TUTTI I PRODOTTI LOCALI

La tradizione enogastronomica di Roccaporena ha radici molto antiche e si possono assaggiare specialità culinarie tipiche prodotte in armonia con l’ambiente...

TUTTA LA MIGLIORE CARNE DELLA NOSTRA ZONA

Dai dolci al miele, oltre ai formaggi, alle carni, ai prosciutti e ai salumi vari, senza dimenticare le ricette locali a base di funghi, soprattutto il porcino.

PASTA FATTA
IN CASA

Piatti a base di tartufo, dolci fatti in casa, bruschette, zuppe, affettati, tartufi, funghi, cinghiale scopri il menu del Ritorante "La Porrina"

DOLCI FATTI
IN CASA

Ingredienti di prima scelta, con approvvigionamenti giornalieri, sono la chiave per piatti di successo e dal gusto invidiabile.

 NARRA LA LEGGENDA DI ROCCAPORENA

NARRA LA LEGGENDA DI ROCCAPORENA:


La leggenda di Roccaporena

Si narra che la Ninfa Porrina arrivò dall’Arcadia assieme alla sorella Carmenta e al cognato Evandro, il re. Questi ultimi rimasero sul monte Palatino, mentre lei proseguì il suo viaggio tenendosi sempre a destra dei corsi d’acqua che alimentavano il fiume, passando così per il Tevere, il Nera e successivamente il Corno, arrivando in un luogo simile allo scenario che le era stato predetto dall’Oracolo di Delfi prima della sua partenza. Dalla maestosa grotta che caratterizza e domina la zona la pitonessa splendente vaticinò diverse profezie, ma due in particolare sono giunte fino a noi oggi; la prima:

<< Questa – disse – è la terra sacra indicatami dal mio dio; qui la divinità elegge un suo umile ed onesto ostello, tre volte risplendente immortale sulla terra nei secoli futuri fino alle più lontane generazioni >>.

E la seconda, che la lega particolarmente a S.Rita:

<< Correranno venti centinaia di anni dopo di me e da queste balze rocciose luminerà una luce divina, ignota al mondo, cui curveranno il capo financo le fiere del bosco; e sarà la seconda. Appresso altre cinque, da queste pareti granitiche verrà alla luce una pietra preziosa, la ‘margarita’, che brillerà dopo altre cinque ancora; e sarà la più grande e supererà le terre e i mari, perocchè l’umiltà vincerà la vanità. Qui ancora accorreranno le genti tratte da ogni luogo ad osannare Dio eterno; e questa angusta e misera valle avrà nome sacro nel mondo >>.

Non per nulla Papa Leone XIII definì la Santa “Gemma dell’Umbria”.

Eventi speciali a Roccaporena

Сooked with natural
ingredient

Fresh Festa di
San Montano

11 maggio
Durante la festa si celebra la Santa Messa accompagnata dalla processione con vestiti paesani fino al Sacro Scoglio di Santa Rita...

Festa di Sant'Agostino e Santa Rita

28 agosto

Roccaporena di Cascia

 Festeggiamenti dedicati a Santa Rita 

21-22 maggio
Il paese è in Festa!
Ogni anno migliaia di turisti giungono a Roccaporena e a Cascia per celebrare la Santa dei Casi Impossibili...

Festa delle Rose e delle Rite

ultima domenica di giugno

Vuoi far vedere questa pagina a qualche tuo amico?

Condividi online

© Copyright 2021 La Porrina di Mannelli Claudia - P.IVA 03176670549 - All Rights Reserved

Realizzazione siti web Umbria Marche
ValnerinaOnLine.it il portale della Valnerina